IPO: come disegnare i processi aziendali con il Visual Design

IPO (Input, Process, Output): Analizzare i processi per arrivare alla Software Selection preparati.

I progetti di software selection sono sempre molto delicati e complessi, molte volte a causa di una non “appropriata” conoscenza dell’impatto che i processi organizzativi aziendali hanno sulla realizzazione e sull’utilizzo dei sistemi informativi.

La software selection è composta da più “tappe” (step), dove una delle prime e più importanti è il “Disegno dei processi aziendali delle diverse funzioni”, sia attuale (As Is) che futuro (To Be).

Ma come mappare i processi aziendali in questi progetti?

Sinedi si avvale di una metodologia chiamata IPO (Input, Process, Output).
L’IPO permette di rilevare gli Input e gli Output che il processo attiva, siano essi rappresentati da azioni e/o da documenti.

Ma non solo, rileva anche attraverso quali applicazioni informatiche vengono svolte le diverse attività.

L’IPO applicato da Sinedi ha le seguenti caratteristiche:

Ma come mappare i processi aziendali in questi progetti?

Sinedi si avvale di una metodologia chiamata IPO (Input, Process, Output).
L’IPO permette di rilevare gli Input e gli Output che il processo attiva, siano essi rappresentati da azioni e/o da documenti.

Ma non solo, rileva anche attraverso quali applicazioni informatiche vengono svolte le diverse attività.

L’IPO applicato da Sinedi ha le seguenti caratteristiche:

L’applicazione del metodo IPO alla rappresentazione dei flussi consente quindi di:

  • coinvolgere le risorse in quelle che sono le logiche e le dinamiche operative, sia attuali che future;
  • allineare i risultati attesi dal software alle aspettative e alle necessità che il team aziendale mette in evidenza.

In questo modo diventa più semplice sia individuare i requisiti funzionali da richiedere al nuovo sistema informativo che verificare quali sistemi consentono di ottenere i flussi disegnati.

Questo tipo di analisi preliminare serve ad evitare di incorrere in spiacevoli sorprese ad investimento già effettuato, magari a seguito di una valutazione basata esclusivamente sulle potenzialità del prodotto illustrate dalla software house o sul “passaparola”.

Se volete saperne di più su queste tematiche non esitate a contattarci.


Team Sinedi

All author posts