Privacy.

Gentile/Egregio candidata/o,
in ottemperanza alle disposizioni del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (d’ora in poi, per brevità, “codice”), Le forniamo la seguente informativa per il trattamento dei Suoi dati personali, come da Lei conferiti attraverso il Suo curriculum vitae.

Finalità e modalità del trattamento
I dati personali saranno trattati, in relazione alla gestione delle procedure di valutazione e selezione finalizzate ad una eventuale assunzione e/o collaborazione, con le seguenti modalità:

  1. nel pieno rispetto di tutte le disposizioni del codice, con particolare riguardo a quanto stabilito dagli articoli 11 (modalità del trattamento e requisiti dei dati) e 31 (obblighi di sicurezza);
  2. con o senza l’ausilio di strumenti elettronici, organizzati o meno in banche dati;
  3. per il tempo necessario all’espletamento delle suddette procedure, dopodiché i dati verranno cancellati e/o distrutti e/o definitivamente convertiti in forma anonima per essere conservati ai soli fini statistici.

Natura del conferimento dei dati e conseguenze
Il conferimento dei dati personali è ovviamente facoltativo: un eventuale diniego, tuttavia, potrebbe comportare l’impossibilità di espletare le suddette procedure di valutazione e selezione.

Destinatari dei dati
I dati personali, trattati per le procedure di valutazione e selezione, potranno venire a conoscenza:

  1. ove designato/i, del/i soggetti nominati responsabili del trattamento di dati personali relativo alle suddette attività, sia/siano esso/i dipendente/i o meno del titolare del trattamento (es. consulenti);
  2. in ogni caso, dei soggetti incaricati al trattamento, operanti nell’ambito delle strutture organizzative – interne (aree, uffici, ecc.) o di terzi (es. società di consulenza), ove nominati responsabili – preposte allo svolgimento delle suddette attività.
    I dati personali forniti non saranno trasferiti all’estero e non saranno in alcun modo diffusi.

Dati sensibili
Laddove i dati personali conferiti comprendano anche alcuni dati che per legge vengono qualificati come “sensibili”, questi ultimi verranno immediatamente cancellati e non saranno in alcun modo archiviati o registrati.
Diritto di accesso dell’interessato ed altri diritti
In qualità di soggetto interessato Lei potrà esercitare i diritti di cui all’art. 7 del codice, di seguito integralmente riportato, nei limiti ed alle condizioni di cui agli articoli 8, 9 e 10 del codice.
Per l’esercizio dei propri diritti, per avere conoscenza dell’elenco completo ed aggiornato dei responsabili, dei destinatari dei dati e per qualsiasi altro chiarimento o informazione sarà possibile rivolgersi al responsabile per il riscontro all’interessato nell’esercizio dei diritti di cui al citato art. 7, Dott. Roberto Matterazzo, reperibile presso la sede aziendale.

Cookies
Il titolare La informa che il sito web www.sinedi.com utilizza i c.d. “cookies tecnici”, così come definiti dal provvedimento del Garante della Privacy dell’8 maggio 2014. In particolare vengono utilizzati cookies:

  1. di sessione, al fine di garantire la normale navigazione e fruizione del sito;
  2. analytics, per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso;
  3. di funzionalità, che permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO
SINEDI S.R.L.
Via Longhin 53/4, 35129 Padova (PD)
Tel 049 8077821 / Fax 049 8078985 / E-mail: info@sinedi.com
www.sinedi.com

 

ARTICOLO 7 – D.LGS. N. 196/2003

Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti
1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Back to Top